Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
 
Cosa è la strage di Charlie Hebdo
  • Un attacco alla libertà di tutti
    37,3%
  • I fondamentalisti islamici sono un pericolo
    44,8%
  • Un complotto dei servizi segreti
    17,8%
 
Aggiungi commento
Le vignette di Vauro - ANNOZERO ''L'amico terrone'' 09.12.2010
giovedì 9 dicembre 2010 23:59




''L'amico terrone'', 9 dicembre 2010 ANNOZERO
con Michele Santoro, Marco Travaglio, Vauro...

La 'ndrangheta è ormai inserita profondamente nel tessuto economico e politico del nord, soprattutto in Lombardia, dove interagisce direttamente con gli ambienti imprenditoriali e politici. Le polemiche sollevate dal monologo di Roberto Saviano in Vieni via con me e le confessioni del pentito Giuseppe Di Bella, raccolte nel libro ''Metastasi'' di Gianluigi Nuzzi e Claudio Antonelli sono al centro della puntata di Annozero dal titolo"L'amico terrone" che ospita per la prima volta il confronto fra il viceministro della Lega Nord Roberto Castelli, che sembrerebbe corrispondere alla descrizione di ''Gamma'' fornita dal pentito, e il giornalista di Libero Gianluigi Nuzzi. Il reportage di Stefano Maria Bianchi, Luca Bertazzoni e Maddalena Oliva ci racconta Desio, primo comune della Lombardia sciolto per mafia, storia esemplare del livello d' infiltrazione della criminalità organizzata nelle istituzioni.

Altri ospiti in studio: i deputati del Popolo della Libertà Daniela Santanchè e Santo Versace, il deputato di Futuro e Libertà Fabio Granata e l'esponente di Sinistra e Libertà Claudio Fava.

VAI ALLA PUNTATA INTEGRALE (RAI.TV)