Giusto giocare i mondiali in Brasile?
  • Giusto, il calcio in Brasile è popolare
    10,4%
  • Sì, ma andavano evitato sprechi
    32,1%
  • No, è un'offesa al popolo
    17,9%
  • No, i mondiali non sono più sport ma business
    39,6%
 
Aggiungi commento
Papa Ratzinger
lunedì 2 aprile 2012 15:50

Commenti
  • Vauro 12/09/2012 alle 17:48:53 rispondi
    PAPA RATZINGER NON PIACE ALLA RETE !
    "Quasi la metà dei contenuti online sul Papa (48,74%) ha un tono negativo e un impatto lesivo; solo il 7% è positivo ma generalmente tiepido, poco entusiasta; il resto ha valore neutro" [info: La Stampa|Reputation manager, 12.09.2012]
    E VOI COSA NE PENSATE?
  • Anonimo 12/09/2012 alle 17:51:22 rispondi
    Embè
    E che voleva? Si accontentasse di piacere alle monache. E nemmeno a quelle
  • Paolo 12/09/2012 alle 17:53:05 rispondi
    Che si faccia crocifiggere
    La chiesa è una mafia!
  • renzo 12/09/2012 alle 18:02:57 rispondi
    E' come il PD, tutto quello che fa gli porta "consensi"
  • Anonimo 12/09/2012 alle 18:04:53 rispondi
    A me sembra un incrocio tra Nosferatu e l'Imperatore Palpatine di Guerre Stellari.
  • woostock 12/09/2012 alle 18:28:27 rispondi
    Papa
    ho il massimo rispetto per l'Imperatore, mi spiace che abbia perso la Morta Nera, ma non approvo la sua dedizione al lato oscuro della forza.
  • Martina 12/09/2012 alle 19:16:02 rispondi
    Mandateli via. Tutti.
    Penso che il fatto che in Italia ci sia il Vaticano sia una delle cause del nostro sottosviluppo culturale ed economico.. Da millenni.
    Il Papa e tutto il clero si immischiano continuamente in questioni pubbliche che non li riguardano, facendo la morale a tutti e mettendosi in cattedra (senza peraltro avere una preparazione per poterlo fare). Tra l'altro è tutta gente che nella vita non ha mai lavorato, e il cui denaro potrebbe servire a lenire la disparità che c'è non sono in Italia, ma nel resto del mondo. Invece continuo a vedere che tutto fanno, tranne questo. Giusto l'altro giorno sono stata in un eremo, abitato da un frate che si faceva vanto del fatto che odiava ospitare i pellegrini che vi passavano davanti... Uno che era talmente pieno di se stesso e scorbutico, che tutto poteva essere tranne che un religioso....
    La Chiesa deve essere POVERA. E GENEROSA. E UMILE. Solo così potranno (nel tempo...) guadagnarsi una credibilità (che ora non hanno).
  • Giuseppe da Roma 12/09/2012 alle 20:09:55 rispondi
    s'i fossi Sardo
    Bisognerebbe pronunciarlo alla Sarda rigorosamente con due p nel mezzo: pappa. Nel senso che lui mangia a quattro ganasce insieme ai suoi "porporati" e compagnia cantando.
  • Maurizio 12/09/2012 alle 20:37:29 rispondi
    La visione unica
    Penso che quasi nessuno sia informato delle conoscenze teologiche e delle capacità educative di Joseph Ratzinger.

    Così come pochi hanno notato, (voluto notare), la posizione equilibrata tenuta dal pontefice nella vicenda narrata da Nuzzi. Pressioni enormi gravano su quell'uomo.

    Andrebbe maggiormente rispettato, a prescindere dall'appartenenza religiosa.
  • Anonimo 14/12/2012 alle 18:09:11 rispondi
    Teoché.....Teoillogiche!!!
  • Anonimo 14/12/2012 alle 18:10:36 rispondi
    Capacità educative !?!?............
  • Oetna. 14/12/2012 alle 19:07:02 rispondi
    onestà di giudizio
    Difficile essere papa in un periodo profondamente e progressivemente decadentista come quello attuale, dove l'uomo eccelle in superbia. Il papa dall'alto della sua immensa preparazione teologica, forte dalla fede in Gesù, sostenuto dallo Spirito Santo, nel grave relativismo dilagante ha individuato una delle più grandi catastrofi morali di tutti i tempi: diminuzione delle vocazioni religiose e sacerdotali, diminuzione dei matrimoni in religiosi, separazioni, divorzi, discordie, odio, aborti, omicidi, abbandoni, aumento delle unioni gay e lesbiche, pretesa che venga fondato e riconosciuto il matrimonio tra omosessuali, adozioni da parte di omosessuali, satanismi, omicidi, guerre, disconoscimento e rifiuto del sacro, esaltazione del profano, disvalori riconosciuti come valori, uteri in affitto, scristianizzazione ingravescente, indifferenza ai bisogni degli ultimi, perdita di rispetto agli anziani, bambini abbandonati, culto dell'avere a scapito dell'essere, corruzioni, abusi d'ufficio, cupidigie d'ogni genere, razzismo,sfruttamento, prostituzione, schiavitù, turismo sessuale, pedofilia ecc.......... Davanti a tutto questo scempio autodistruttore, cosa dovrebbe fare il papa, come massima autorità della chiesa cattolica, se non richiamare all'amore di Dio attraverso l'insegnamento del vangelo di Gesù?
  • Anonimo 15/12/2012 alle 00:33:10 rispondi
    Solo parole e non fatti concreti
    Il richiamo al Vangelo e all'amore di Gesù non si fa condannando gli omosessuali. A me sembra che questo papa sia piuttosto contro l'amore di Gesù. Guardiamo a san Francesco: lui sì...
  • Frisco 12/02/2013 alle 01:35:43 rispondi
    se non ce l'hanno fatta in 2000 anni.....
  • Anonimo 12/02/2013 alle 01:47:04 rispondi
    - É ora che si sposano anche loro... anzicchè di scopare le donne degli altri e i pedofili approfittare dei bambini...
    - É ora che vanno a lavorare e pagarsi i contributi per 40 anni di lavoro come facciamo noi...
    - É ora che qualcuno ci pensi...