Giusto giocare i mondiali in Brasile?
  • Giusto, il calcio in Brasile è popolare
    10,4%
  • Sì, ma andavano evitato sprechi
    32,1%
  • No, è un'offesa al popolo
    17,9%
  • No, i mondiali non sono più sport ma business
    39,6%
 
Aggiungi commento
Bambini
mercoledì 21 marzo 2012 18:10

Commenti
  • enzo Zuppardo 21/03/2012 alle 18:51:45 rispondi
    bambini
    la tua vignetta vale piu di mille parole dette e non dette mi ha commosso nel profondo,i bimbi sono la base dell'innocenza e della purezza c'è più profondità,larghezza e ampiezza,nei gesti dei bimbi che nelle zucche dei cosiddetti adulti che non sanno gestire il loro futuro.Grazie VAURO Grandissimo come i grandi bambini un abbraccio enzo
  • enzo Zuppardo 21/03/2012 alle 18:51:45 rispondi
    bambini
    la tua vignetta vale piu di mille parole dette e non dette mi ha commosso nel profondo,i bimbi sono la base dell'innocenza e della purezza c'è più profondità,larghezza e ampiezza,nei gesti dei bimbi che nelle zucche dei cosiddetti adulti che non sanno gestire il loro futuro.Grazie VAURO Grandissimo come i grandi bambini un abbraccio enzo
  • enzo Zuppardo 21/03/2012 alle 18:51:46 rispondi
    bambini
    la tua vignetta vale piu di mille parole dette e non dette mi ha commosso nel profondo,i bimbi sono la base dell'innocenza e della purezza c'è più profondità,larghezza e ampiezza,nei gesti dei bimbi che nelle zucche dei cosiddetti adulti che non sanno gestire il loro futuro.Grazie VAURO Grandissimo come i grandi bambini un abbraccio enzo
  • enzo Zuppardo 21/03/2012 alle 18:51:46 rispondi
    bambini
    la tua vignetta vale piu di mille parole dette e non dette mi ha commosso nel profondo,i bimbi sono la base dell'innocenza e della purezza c'è più profondità,larghezza e ampiezza,nei gesti dei bimbi che nelle zucche dei cosiddetti adulti che non sanno gestire il loro futuro.Grazie VAURO Grandissimo come i grandi bambini un abbraccio enzo
  • enzo Zuppardo 21/03/2012 alle 18:51:46 rispondi
    bambini
    la tua vignetta vale piu di mille parole dette e non dette mi ha commosso nel profondo,i bimbi sono la base dell'innocenza e della purezza c'è più profondità,larghezza e ampiezza,nei gesti dei bimbi che nelle zucche dei cosiddetti adulti che non sanno gestire il loro futuro.Grazie VAURO Grandissimo come i grandi bambini un abbraccio enzo
  • Nico 21/03/2012 alle 19:00:08 rispondi
    bambini palestinesi
    Complimenti, complimenti per avermi commosso, io che proprio un tenerone non sono. Un messaggio potentissimo sull quale sarebbe davveo il caso di riflettere. Tutta la mia stima che, peraltro, era già incondizionata.
  • Anonimo 21/03/2012 alle 19:43:52 rispondi
    Fayyad
    Fayyad: "No Palestina per giustificare terrore". Il premier dell'Anp Salam Fayyad ha chiesto di "smettere di sfruttare il nome della Palestina per gustificare azioni terroristiche". Lo riferisce Al Arabiya. "E' l'ora che questi criminali smettano di spacciare i loro atti terroristici in nome della Palestina, e che la smettano di fingere di ergersi a tutela dei diritti dei bambini palestinesi, i quali chiedono soltanto una vita decente", ha detto il premier dell'Anp. "Un tale crimine di terrorismo è condannato dal popolo palestinese, e dai suoi bambini, nei termini più vigorosi", scrive nella nota. "Nessun bimbo palestinese può accettare un delitto che prende di mira persone innocenti".
    http://www.repubblica.it/esteri/2012/03/21/news/raid_sospetto_tolosa-31926616/?ref=HRER3-1
  • Anonimo 21/03/2012 alle 21:11:01 rispondi
    adesso sappiamo chi sono i mandanti della strage, i giustificazionisti de 'noantri. Vauro fottiti.
  • Anonimo 21/03/2012 alle 21:21:20 rispondi
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
  • Daniele 21/03/2012 alle 21:21:36 rispondi
    Vauro, sei il solito pezzo di merda
    non hai rispetto neanche di bambini morti e non perdi occasione per sputare veleno su Israele.
    La tua confusione e mancanza di distinzione poi tra Israele e Ebrei è proprio alla base delle azioni di maledetti come quello che ha ucciso 3 bambini e 1 maestro a sangue freddo.

    Sei troppo stupido e presuntuoso nonchè di parte persino per capire l'enorme danno che fai.

    Non so se augurarti o meno di trovarti mai nelle condizioni di chi è stato colpito da terroristi come questi...ma forse te lo meriteresti veramente

  • Ester Moscati 21/03/2012 alle 21:21:39 rispondi
    Ipocrita
    Vauro finge di non sapere che a Gaza e a Ramallah si distribuiscono caramelle ai bambini e si festeggia ogni volta che viene ucciso un bambino ebreo...
  • Anonimo 21/03/2012 alle 21:27:17 rispondi
    vauro hai toccato il fondo
    non hai neanche rispetto per dei bambini nel giorno del loro funerale...vai all'inferno..sei un maledetto
  • Marco 21/03/2012 alle 21:29:58 rispondi
    distinzioni!? x vauro nessuna...
    Caro Sig. Vauro, voglio ricordarle che a Tolosa si è trattato di un'esecuzione, voluta, cercata nei confronti di bambini. I bambini palestinesi muoiono perchè sono usati come scudi umani dai "resistenti".

    ma questo non conta vero!?
  • Stfao 21/03/2012 alle 21:45:12 rispondi
    Impressionante...
    ...notare come a volte le persone non capiscono i messaggi pu' semplici. Ma visto che siete evidentemente poco intelligenti, ve la spiego io la vignetta: Un bambino morto (ingiustamente) che piange per altri bambini morti (ingiustamente) usando la LORO lingua in segno di rispetto. Perchè i bambini, che sono (o dovrebbero essere il futuro) sono innocenti e non ancora rintronati come voi.
    Magari, adesso, perdete cinque minuti a parlare con voi stessi nel forse inutile tentativo di capire dove avete sbagliato con dei commenti superficiali e prevenuti. Forse, allora, proverete rispetto per un uomo che espime con un tocco di delicatezza un grido contro TUTTE le ingiustizie che vede. Non offendetevi, adesso. Pensate a maturare, che in fondo, non è ancora troppo tardi.
  • Anonimo 21/03/2012 alle 21:54:57 rispondi
    non ti farei così convinto delle tue spiegazioni....
  • Ester Moscati 21/03/2012 alle 21:55:07 rispondi
    Risposta
    C'è una differenza tra l'ideologia e la realtà e l'ideologia - o l'ideale - vorrebbe che tutti i bambini fossero fratelli, e se non conoscessi Vauro potrei anche attribuire della buona fede a questa vignetta. La realtà invece ci dice che nessun bambino palestinese piangerà per i piccoli ebrei uccisi a Tolosa perché viene loro inculcato fin da piccolissimi che ogni ebreo, non solo ogni israeliano, è un nemico da sterminare. Quindi la vignetta di Vauro, a noi che piangiamo VERAMENTE quei bambini, suona offensiva perché prima di tutto FALSA.
  • Anonimo 21/03/2012 alle 22:38:22 rispondi
    Pezzo di merda ti ridurrei ad una vignetta a forza di spalmare la tua faccia da culo sul muro
  • Anonimo 21/03/2012 alle 22:54:58 rispondi
    Prima di tutto,dovrebbe essere l'autore della vignetta a "maturare".
    Essa è ALTAMENTE fraintendibile e come detto sopra,conoscendo il soggetto,i dubbi rimangono pochi.
    Se Vauro avesse,quel minimo,ma proprio minimo di intelligenza e decenza poteva pubblicare quel disegno scrivendo "i bambini di tutto il mondo",messo così si mette in perfetta linea con i propositi del criminale nel voler creare una specie di "occhio per occhio" a giustificare la strage.
    Poi,è sicuramente troppo stupido per rendersene conto (a meno che sia l'intento vero,volto a soddisfare la sua platea).

    Comunque:che pezzo di merda!!!
  • murko 21/03/2012 alle 23:45:22 rispondi
    furbo tu eh?
    assumere che il parallelo fra le morti di Tolosa e le morti di Gaza e Territori occupati siano la medesima cosa in una vignetta che mostra solo la parte finale di questo messaggio: il gesto di pace e fratellanza.. non funziona cosi' bello mio.
    Le morti di bambini sono sempre terribili e drammatiche, assunto questo non si puo' accettare il tuo parallelo perche' non si puo' paragonare una esecuzione efferata con quanto accade a Gaza, e in cuor tuo in fondo in fondo, se guardi bene, lo sai anche tu.

    Nel caso tu non lo sappia allora Vauro, ti avevo sopravvalutato e resti un coglione plagiato da anni di propaganda.
  • Anonimo 22/03/2012 alle 00:24:07 rispondi
    Che vergogna
    Vauro sei un antisemita che non ha rispetto per la vita rubata di poveri bambini. Dovresti vergognarti. E' gente come te che rovina il nostro mondo e alimenta l' odio. Spero che qualcuno ti dia la lezione che meriti.
  • Yerle 22/03/2012 alle 00:58:41 rispondi
    E questo farebbe dei bambini palestinesi degli esseri crudeli che gioiscono della morte dei loro simili? Ma come ragionate?
  • Andrea 22/03/2012 alle 00:59:01 rispondi
    Che tristezza
    Che tristezza di fronte a fatti come questi vedere la cecita' di gente come Vauro (ma quanti la pensano come lui...) talmente ciechi di fronte alla questione palestinese da non aver capito che sono vittime di profonda disinformazione. Cosa vi serve ancora per capire che c'e' qualcuno al mondo (gli estremisti islamici) che ama la morte e vive di odio.
    Dopo migliaia di morti e feriti, ancora equiparate Israele (che si difende) ai palestinesi (che sono sotto la dittatura di Hamas).
    E poi per voi e per questi terroristi uccidere gli ebrei fa parte della lotta palestinese. Che tristezza, quanto siete stupidi.
    Vauro altro che commozione le tue vignette fanno schifo, sono frutto di ignoranza, pregiudizio, odio (finto buonismo)
    Purtroppo ce ne pentiremo tutti! E come Arrigoni quando vi accorgerete della realta' potrebbe essere tardi.
  • Claudio 22/03/2012 alle 01:44:08 rispondi
    Ma quanta cazzo di ignoranza e frustrazione dovete avere addosso per equivocare una vignetta come questa?

    Patetici.
  • Paolo Guido 22/03/2012 alle 03:04:23 rispondi
    Riflessi di Pavlov
    Un manipolo di eroici anonimi insulta Vauro prima di capire la vignetta. Forse passano di qui a segnare il territorio, in sindrome da condizionamento pavloviano, poveracci. Avranno mangiato male, cambiategli le scatolette, diàmine.
  • GiuSci 22/03/2012 alle 07:16:57 rispondi
    Ahh... quanti idioti, quanta ignoranza. Vi dà fastidio vedere un bambino che piange per QUALSIASI bambino? E' perché a voi importa solo di QUALCHE bambino.
    Le reazioni a questa vignetta dicono più della vignetta stessa.
  • GiuSci 22/03/2012 alle 07:19:03 rispondi
    Idiota ignorante, Israele ha INVASO e sta OCCUPANDO territori NON suoi. Sono i palestinesi a difendersi. Leggi, cretino. Limes, Internazionale. Leggi cosa scrivono i giornalisti israeliani sulla buona Israele.
  • Claudio PIERi NERLI 22/03/2012 alle 07:37:33 rispondi
    Bestemmia
    La più grande bestemmia è uccidere in nome di Dio.

    uccidere i bambini è la volontà di uccidere la speranza


    immagino giungere da Tolosa una risposta. Aleikum Salam
  • Stefano 22/03/2012 alle 09:14:48 rispondi
    questa vignetta mi ha davvero commosso... mostra come la satira sappia andare molto oltre la risata.
    in questi eventi orrendi ha restituito un senso di umanità e manda un messaggio di pace
    Grazie
  • Anonimo 22/03/2012 alle 10:17:09 rispondi
    Vero, e' la stessa ideologia ad ucciderli
    Ottimo paragone! Sia i bambini ebrei sia quelli palestinesi vengono uccisi dalle stesse persone: quelle che in nome di una divinità e credendo di possedere la Verità assoluta odiano più i loro figli di quanto amino quelli degli altri.
    Aveva ragione la saggia Golda Meir!...
  • Gianni 22/03/2012 alle 11:50:23 rispondi
    Bellissima !
    E' un grandissmo gesto di pace, solidarietà, distensione ... di una sempilcità e comprensione disarmante ... come disarmante è la mia proccupazione nel vedere in quanti possono fraintendere o re-interpretare un gesto così semplice, diretto ... umano !!!
  • Alessia 22/03/2012 alle 14:06:55 rispondi
    Vergognati!
    Vergognati! Sempre pronto a cogliere qualsiasi notizia per manipolarla in chiave politica, stavolta a favore dei Palestinesi che in questa disgrazia non c'entrano proprio niente, tantomeno come vittime. Non sai porti limiti nemmeno davanti al dolore di una donna che nello stesso istante ha perso il marito e due figli. Vergognati! Non capisco questo accanimento, questo voler sempre mettere in mezzo il conflitto mediorientale, per forza. Hai tutto il diritto di criticare Israele e difendere i Palestinesi se vuoi, ma fallo in circostanze opportune e soprattutto senza speculare sui bambini, che sono tutti vittime in ugual modo.
  • thegios 22/03/2012 alle 15:50:28 rispondi
    Ho scritto una poesia a riguardo
    Le tonalitá del bianco
    ------------------------
    E quale inferno
    ci spetterebbe ora se
    i petali bianchi
    caduti di margherita
    li distinguiamo ancora
    per la tonalitá
    del loro candore?

    (copyright Giovanni Stoto | http://thegios.blogspot.com)
  • thegios 22/03/2012 alle 15:52:02 rispondi
    vergognati tu
    non ci sono bandiere od ideologie politiche per i bambini morti
  • Federico 22/03/2012 alle 17:31:36 rispondi
    I bambini palestinesi c'entrano eccome!
    L'autore della strage voleva, nella sua ignoranza fanatica, vendicare anche i bambini palestinesi uccidendo quelli ebrei.
    E' la stessa ignoranza fanatica di quelli che giustificano le uccisioni di bambini palestinesi fatte dall'esercito israeliano con il diritto di Israele di difendersi dal terrorismo! Quindi la vignetta non strumentalizza proprio un bel niente, ma apre gli occhi su quello che dovrebbe essere evidente a tutti: tutti i bambini uccisi dagli adulti sono vittime innocenti del fanatismo dell'ignoranza, qualunque sia la loro etnia o religione.
  • ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!! 22/03/2012 alle 18:08:06 rispondi
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!! ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLA
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!!
  • Anonimo 22/03/2012 alle 18:09:22 rispondi
    ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLARE!!!!!! ATTENZIONE VA CAPITA PRIMA DI PARLA
    Vauro si riferisce al fatto che il terrorista franco-tusino ha vendicato la morte dei bambini palestinesi e quest'ultimi, nella vignetta di Vauro, piangono i bimbi ebrei appena uccisi, come a voler dire: abbiamo avuto lo stesso crudele destino a causa di stupidi adulti che vogliono vendicarci inultilmente nella maniera peggiore. Attenzione non c'è nessun confronto!!!!

    Vauro si riferisce al fatto che il terrorista franco-tusino ha vendicato la morte dei bambini palestinesi e quest'ultimi, nella vignetta di Vauro, piangono i bimbi ebrei appena uccisi, come a voler dire: abbiamo avuto lo stesso crudele destino a causa di stupidi adulti che vogliono vendicarci inultilmente nella maniera peggiore. Attenzione non c'è nessun confronto!!!!

    Vauro si riferisce al fatto che il terrorista franco-tusino ha vendicato la morte dei bambini palestinesi e quest'ultimi, nella vignetta di Vauro, piangono i bimbi ebrei appena uccisi, come a voler dire: abbiamo avuto lo stesso crudele destino a causa di stupidi adulti che vogliono vendicarci inultilmente nella maniera peggiore. Attenzione non c'è nessun confronto!!!!
  • Anonimo 22/03/2012 alle 18:10:43 rispondi
    Idioti
    Chi non la capisce è veramente un Idiota!!!!!
    Il suo messaggio è davvero semplice
  • Anonimo 22/03/2012 alle 21:51:50 rispondi
    pericolo
    attenzione la'sotto: badate che il fiore non sia esplosivo!!! Ma va la' (magari nella jenna), caro Vauro. ma i palestinesi suicidi le urie se le tengono per loro. puoi contare sull'amore greco, molto praticato da quelle parti.
  • Anonimo 22/03/2012 alle 21:52:02 rispondi
    pericolo
    attenzione la'sotto: badate che il fiore non sia esplosivo!!! Ma va la' (magari nella jenna), caro Vauro. ma i palestinesi suicidi le urie se le tengono per loro. puoi contare sull'amore greco, molto praticato da quelle parti.
  • Piero Montanari, Bologna 23/03/2012 alle 00:22:36 rispondi
    Questa tua vignetta è razzista !!! Ed è la seconda volta!!!
    I bambini sono tutti uguali, senza "se" e senza "ma". Gli assassini razzisti e fanatici fanno schifo! A qualunque razza, religione, credo politico, gruppo o cos'altro appartengano. Se ammazzano dei bambini fanno ancora più schifo! Senza "se" e senza "ma".

    E adesso, per favore, spiegaci cosa c'entrano i bambini palestinesi con quanto è successo a Tolosa a tre bambini FRANCESI (NON ISRAELIANI! FRANCESI) ed al padre di due
    di loro, tutti di religione ebraica (ebreo non è sinonimo di israeliano, e viceversa. Lo sapevi???)

    Comincio a pensare che tu sia un po' razzista! Mi dispiace, perchè ti stimavo e quindi ti facevo più intelligente di quello che forse sei (un razzista non è mai troppo intelligente, se lo fosse capirebbe e non sarebbe razzista).
  • Itzik Rabinovich 23/03/2012 alle 02:05:47 rispondi
    Vauro, per un giorno potevi stare zito!
    Una saggezza ebraica raccomanda agli esseri umani "Iafa Shtica Lahahamim" in parole povere" "Solo i saggi sanno quando devono stare ziti"! In questo caso Vauro non lo era! e probabilmente non lo è di solito!
    L'abbiamo visto molte volte a manifestare per i Palestinesi e con i Palestinesi, mai una volta in questi ultimi mesi per il popolo Siriano 7000 morti finora!
    Molte persone si domandano come mai ?
    Io la risposta l'ho data, spiegando che andando in Siria a manifestare con i Siriani, si rischia troppo la vita, là non ti puoi abbronzare e mangiare le grigliate di pesce appena pescato come lo puoi fare a Gaza, Vauro sei un grande eroe!
    Vauro sei un antisemita, oppss scusami sei un anisionista (un antisemita moderno!.
  • Cristiano 23/03/2012 alle 02:31:16 rispondi
    Vauro, sei un corrotto!
    Se Vauro avesse disegnato nel saluto del Shalom, dei bambini palestinesi vivi e non morti nel cielo, Si poteva anche pensare ad bel gesto di cordoglio verso i bambini ebrei massacrati dal ennesimo fanatico Mussulmano, poteva essere una bella lezione di Pace, ma non è questo il personaggio capace di tali gesti! Vauro è un seminatore di liti e di morte!
    E' ben chiara l'intenzione politica di Vauro, e come giustamente scrive una persona nei commenti precedenti, almeno per un giorno Vauro doveva stare a riposo! Probabilmente è corrotto anche lui!
  • Anonimo 23/03/2012 alle 10:13:44 rispondi
    A Piero Montanari
    Siete tutti un branco di tordi e non sapete leggere!!! In particolare te Piero Montanari, leggi prima di parlare, informati prima di parlare, capisci la vignetta prima di parlare, ragiona prima parlare.
    Vuoi sapere dov'è il collegamento con i bambini palestinesi? Lo riscrivo (visto che l'avevo scritto poco sopra) qui:

    Vauro si riferisce al fatto che il terrorista franco-tusino ha vendicato la morte dei bambini PALESTINESI (Piero Montanari: lo vedi il collegamento? lo vedi? basta ascolta i tg o leggere i giornale caro Piero Montanari) e quest'ultimi, nella vignetta di Vauro, piangono i bimbi ebrei appena uccisi, come a voler dire: abbiamo avuto lo stesso crudele destino a causa di stupidi adulti che vogliono vendicarci inultilmente nella maniera peggiore. Attenzione non c'è nessun confronto!!!!

    Il bello è che l'avevo scritta più volte proprio per evitare confusione.
    Mah forse è anche inutile che stia qui a spiegarvi, vi siete messi in testa una cosa e quella sarà. Peggio per voi!!!
  • Anonimo 23/03/2012 alle 10:17:40 rispondi
    a Cristiano e Itzik Rabinovich
    a Cristiano e Itzik Rabinovich:
    FORSE ERA MEGLIO CHE VOI RESTIATE UN PO IN SILENZIO A RIFLETTERE SULLE VOSTRA PAROLE.

    Dov'è scritto che Vauro non può fare un vignetta di pace a favore dei bambini di qualsiasi religione, razza o ecc?????
    Me lo dite?

    Per è questo che la vignetta dice. Pace.
    Chi non la capisce ha il salame negli occhi!!!!
    Solo per questa vignetta darei il premio nobel per la pace.
  • angela 23/03/2012 alle 10:45:32 rispondi
    bambini
    vauro sei un essere abietto. insinuare che vi sia anche un briciolo di dispiacere da parte dei bambini palestinesi per la morte di bambini Ebrei e' pura menzogna. i palestinesi sono educati fin dalla piu' tenera infanzia all'odio e all'assassinio, e alla distruzione di Israele, e aspirano a divenire terroristi suicidi. fanno festa e distribuiscono caramelle alla morte di Ebrei e considerano un nemico da abbattere anche un bimbo in fasce. voialtri sinistroidi antisionisti e antisemiti sperate di scamparla ingraziandovi il nuovo padrone, ma non vi rendete conto che gli islamici disprezzano la vostra debolezza e si approfittano del vostro servilismo per avanzare nella conquista. sarete i primi ad essere sgozzati
  • Anonimo 23/03/2012 alle 12:53:04 rispondi
    PER ANGELA
    PER ANGELA:
    ma quanto ignorante sei? Ma sai quello che dici? Ma ti vergogni? dio mio sei messa proprio male eh!!!!!
    I sinistroidi sono antisionisti e antisemiti???? Ma sai quello che dici? La storia la conosci? Hai mai studiato?

    UNA COSA VOGLIO POI DIRTI!!! VERGOGNATI, I BIMBI NON HANNO NESSUNA COLPA, ZERO PROPRIO, QUALSIASI RAZZA/RELIGIONE APPARTENGONO!!!!
    Mi riferisco alla tua frase: "insinuare che vi sia anche un briciolo di dispiacere da parte dei bambini palestinesi per la morte di bambini Ebrei e' pura menzogna"

    Ai bimbi palistinesi morti dispiace pure per i loro "colleghi" ebrei, perchè sono bimbi come loro, senza differenze.
    Sono poi li adulti, come te cara Angela, a mettere le differeze nelle giovini menti. Dicendo/etichettando il sinistroide e quello di la quello qua!!!

    UNA RIFLESSIONE DI COSCENZA PREGO!!!! A TUTTI!!!!

    VERGOGNATI E VERGOGNATI!!!! TU NON SEI NESSUNO PER POTER ENTRARE NELLE MENTI PURE DEI BIMBI (come non lo sono io eh!!!)
    LASCIA FUORI I BAMBINI, QUESTA E' UNA GUERRA DI NOI STUPIDI ADULTI.

    Ripeto, vergognati a dire una cosa del genere. Vergognati!!!!
  • Roberta 23/03/2012 alle 12:56:36 rispondi
    angela
    Ma angela, hai mai visto un bambino?!!! Come fai a dire una cosa del genere?
    E sei pure donna!!!!
    Sei senza pietà!!!! E forse speranze!!!!
  • Mauro 23/03/2012 alle 14:32:00 rispondi
    Concordo con ANGELA
    Ha pienamente ragione ANGELA, "i palestinesi sono educati fin dalla più tenera infanzia all'odio e all'assassinio, e alla distruzione di Israele, e aspirano a divenire terroristi suicidi. fanno festa e distribuiscono caramelle alla morte di Ebrei e considerano un nemico da abbattere anche un bimbo in fasce."

    Vorrei ricordarvi le feste di gioia viste in TV, dei mussulmani nelle strade di Gaza ed in altri paesi arabi in seguito la notizia del crollo dei gemelli di N.Y nel 2001!

    Tenete presente che dopo il Corano, i libri più venduti nei paesi mussulmani sono "Mein Kampf", ed "I Protocolli dei Savi Anziani di Sion".
  • Anonimo 23/03/2012 alle 15:02:18 rispondi
    A Mauro
    Mauro:
    MA CHE CAZZO CENTRA CON I BAMBINI E LE VIGNETTA DI VAURO??????!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    MA USATE LA TESTA????!!!!
  • Anonimo 23/03/2012 alle 15:06:03 rispondi
    A Mauro
    Mauro:
    e che vuol dire? che i bambini palestinesi non possono piangere?

    Vauro, nella sua vignetta, vuole prendere per il culo il terroristo tunisino che ha voluto vendicare i bimbi palestinesi e quest'ultimi piangono i bimbi ebrei e probabilmente anche la miseria in cui è cascato il terrorista franco-tunisino.

    Una vendetta inutile in poche parole. I bimbi palestinesi non hanno chiesto niente.

    E' davvero ridicolo quello che sostenete!!!! Vergognatevi
  • Mauro 23/03/2012 alle 15:16:35 rispondi
    Cari falsi pacifisti, pacifisti di parte !
    Cari falsi pacifisti, pacifisti di parte come lo è anche vauro! Manifesta per i bambini di Gaza e mai visto piangere per quelli Siriani!
    I paraocchi servono di solito ai cavalli!
    Di nuovo vorrei ricordarvi con chi abbiamo a che fare! Avete presente le feste di gioia viste in TV, dei mussulmani nelle strade di Gaza ed in altri paesi arabi in seguito la notizia del crollo dei gemelli di N.Y nel 2001!
    Tenete presente che dopo il Corano, i libri più venduti nei paesi mussulmani sono "Mein Kampf", ed "I Protocolli dei Savi Anziani di Sion".
  • Anonimo 23/03/2012 alle 15:26:46 rispondi
    per Mauro
    Ma ci sei o ci fai?????????
    Quelle immagini a cui dici te, le abbiamo viste tutti!!! E son pure io daccordo con te su chi sono (ovviamente non son TUTTI così, dai!!!). Ma mi dici cosa centrano con i bambini Palestinesi (o Ebrei)? Che colpa ne hanno? Vuoi attribuire quelle immagini a bimbi? No eh!!! Sono puri e le nostre colpe (quelle degli adulti) non devono ricadere su di loro!!!! MAI!!!! HAI CAPITO?!!!!

    E poi ascolta qua.
    Guarda la vignetta. Fallo ora. Fregatene di chi l'ha fatta. Ma fallo. Guarda al suo significato. Quello vero non quello interpetrato.
    Questa vignetta manda solo un messaggio di frattelanze fra bambini. Il significato di questa vignetta l'ho spiegato poco sopra.
    Se poi i palestinesi siano guerra fondai: CHI SE NE FREGA!!!!! io non sono come loro e te? Che colpa hanno i bambini di tutto questo schifo? Me lo spiego? Son morti sia palestinesi e sia ebrei e con loro il loro futuro. prova a pensare. fine
  • Anonimo 23/03/2012 alle 15:30:06 rispondi
    SEMPRE PER MAURO
    e poi smettettela di mettere le etichette alle persone!!! E mo basta.

    Pacifisti, pacifisti di parte: di parte? e che parte poi? pacifista? perchè? mica mi conosci me o chi altro qui in questo blog

    daiiiiiii siamo nel 2012 basta con ste robe!!!!!
  • angela 23/03/2012 alle 15:42:05 rispondi
    per anonimo e Roberta
    ma voi avete mai sfogliato un libro di scuola delle elementari che usano i bambini palestinesi, cortesemente offerto dall'EU?
    avete mai visto un programma per bambini della televisione palestinese? siete stati nelle colonie estive per i piccoli palestinesi? spete che cosa fanno i "boy scouts" palestinesi? io so benissimo che cos'e' un bambino, e non e' certo questo. ed e' vero che tutto cio' e' pilotato dagli adulti, ma siccome quello che si impara da bambini resta con noi tutta la vita, anche questa generazione di bambini purtroppo e' perduta. e finche' non si comincera' ad educare una generazione alla pace, non ci sara' speranza di pace in futuro. dicono i palestinesi, e ne vanno fieri "noi amiamo la morte piu' di quanto voi amiate la vita". riflettete su questa frase. aprite gli occhi
  • Gino 23/03/2012 alle 16:05:16 rispondi
    Brava Angela
    Sono d'accordissimo con te Angela!

    L'iraniano ahmenedejan, i hezbollah nel Libano il Hamass a gaza e in quasi tutti i paesi mussulmani insegnano dalle scuole elementari alla distruzione di Israele e inculcano l'oddio e la Jihad islamica in testa a questi bimbi, in effetti lavaggio di cervello difficilmente cancellabile per tutta la vita di un bambino, poi diventa kamikaze all'eta di 16 anni o 24 nel caso del Algirino di Tulone!
    Non solo ma in questi paesi insegnano ad odiare non solo gli Ebrei ma anche i Cristiani, quali sono scapati quasi tutti via, gli Ebrei negli anni 50 e 60 e i Cristiani negli ultimi 30 anni!
    In questi paesi non ci sono più ebrei ed è vietato costruire le chiese! In Arabia Saudita e addirittura un reato a pregare per un'altra fede, tu turista rischi la galera!
    I mussulmani sognano la conquista del Europa, la storia si sta ripetendo!
  • Anonimo 23/03/2012 alle 16:10:14 rispondi
    per angela e anche per Gino
    No non ho visto tutto ciò, visto che tu l'hai visto mi passi un link (anche qui) dove posso trovare anche parte di questo materiale?

    Quest'ultimo tuo commento è già più chiaro del precedente, non lo condivido ma ti rispetto ugualmente (beh la parte dove dici "e finche' non si comincera' ad educare una generazione alla pace, non ci sara' speranza di pace in futuro." la condivido pienamente).

    Ma ragazzi qui stiamo andado fuori argomento, stiamo perdendo il messaggio di questa vignetta. Isolate la vignetta da tutto, da chi la scritta, dalle etichette che ha adosso il suo autore. Guardate il messaggio (il MESSAGGIOOOOOOOOOOOOOO) che manda!!!! Il messaggio ve l'ho spiegato poco sopra, se volete ve lo rispiego.
    Se non credete a questo messaggio di pace, mandato dalla vignetta almeno illudetevi che sia così. Reagire come state facendo è la cosa più sbagliata. Guardiamo al messaggio
  • Boh 23/03/2012 alle 16:57:34 rispondi
    "Vauro si riferisce al fatto che il terrorista franco-tusino ha vendicato la morte dei bambini palestinesi"
    Quindi Vauro si fa portavoce del terrorista "vendicatore"? "Vendetta tremenda vendetta"? L'accusa di applicare "l'occhio per occhio" non va rivolta agli ebrei, quindi, ma ai fondamentalisti islamici e ai loro accoliti (come Vauro)!
    E se domani qualcuno per vendicare, chessò, i bambini di Beslan massacrasse i bambini indonesiani o per vendicare i belgi morti nel tunnel si ammazzassero i bambini svizzeri Vauro ci disegnerebbe una vignetta simile?
  • Alfredo 23/03/2012 alle 16:57:53 rispondi
    Mica siamo tutti scemi!
    Dai vauro mica siamo tutti scemi!
    Queste vignette aumentano l'odio e non lo placano!
    Poteva anche essere un messaggio di pace se tu avessi disegnato dei bambini Palestinesi vivi che salutano quei ebrei morti. E non dei bambini palestinesi morti. la tua intenzione è ovvia!
    Avevi disegnato in prima pagina del Manifesto del 13 marzo 2008 la Fiamma Nirenstein col classico naso da ebreo, tipico dei disegni antisemiti degli anni 38.
    Vergognati!
    http://frewslvb.blogspot.it/2012/01/fiamma-nirenstein-e-la-vignetta.html
  • Anonimo 23/03/2012 alle 17:20:03 rispondi
    PER BOH
    per il sig. BOH:
    ma prima di parlare ti informi? Sai almeno quello che è successo? Hai in mano tutti gli elementi prima di parlare? Hai guardato i tg o letto i giornali?
    No perchè se l'avessi fatto capiresti da solo che vauro non si fa proprio portavoce di nessuno.
    Le sai le motivazioni del terrorista? Lui ha detto che ha fatto quel sterminio i ebrei per vendicare le morte dei bimbi ebrei e i primi nella vignetta di Vauro piangono gli ultimi perchè hanno avuto il loro stesso crudele inutile destino.

    Il discorso del vendicatore non ha senso perchè non se l'è inventato Vauro ma il Terrorista franco-tunisino.

    Il concetto è molto semplice sai!!! Ma le vostre stupide menti si rifiutano di accetare una buona "idea", un buon messaggio che viene da un personaggio che delle volte non la pensa come loro.
    Vauro potrà pure essere quello che volete, ma forse, in questo caso, non può aver trasmesso un buon messaggio?!!!!!
  • selva 23/03/2012 alle 17:45:35 rispondi
    vignette su Tolosa a titolo '... i bambini palestinesi' e '...e il fumo continu.
    Caro Vauro, chissà perché qualcosa mi dice che se ci fosse chi fa del sarcasmo sulla pelle di parenti tuoi, tuoi i bambini trucidati nella loro scuola, per esempio, non certo su campi di battaglia magari usati come scudi umani, ecco qualcosa mi dice che potresti offenderti persino tu, campione d'umorismo sempre a senso unico. Non sai neppure lontanamente cosa sia la vera solidarietà umana.
  • selva 23/03/2012 alle 17:45:35 rispondi
    vignette su Tolosa a titolo '... i bambini palestinesi' e '...e il fumo continu.
    Caro Vauro, chissà perché qualcosa mi dice che se ci fosse chi fa del sarcasmo sulla pelle di parenti tuoi, tuoi i bambini trucidati nella loro scuola, per esempio, non certo su campi di battaglia magari usati come scudi umani, ecco qualcosa mi dice che potresti offenderti persino tu, campione d'umorismo sempre a senso unico. Non sai neppure lontanamente cosa sia la vera solidarietà umana.
  • Brezniev 23/03/2012 alle 17:51:54 rispondi
    Mai visto Vauro a disegnare dei bambini Siriani assassinati !
    Mai visto Vauro a disegnare dei bambini Siriani assassinati dal nuovo Hitler, il Siriano Assad, circa 1000!
    Nemmeno una vignetta su Ahmenedijan che due anni fa aveva fatto una strage fra i studenti che manifestavano!
    Vauro è sempre pronto col suo binocolo sul confine Gaza Israele, sapete che a tanti viene un dubbio! mica è pagato da qualcuno ? non certo dagli Americani!
  • Anonimo 24/03/2012 alle 07:59:41 rispondi
    o tempora
    nella speranza che il tempo abbia sedato i calori, aggiungo la mia.

    sono di destra, so anch'io che i bambini palestinesi, in molti casi sono istigati all'odio, ma non sono i soli e sono gli adulti a fare ciò, lo facciamo anche noi nelle nostre società, con i nostri figli.... genitori separati, genitori di destra e di sinistra, genitori della lazio e della roma....., il popolo ebraico ha sofferto tanto nella storia....... etc.
    etc...
    etc...

    tutto questo, purtroppo, non c'entra di fronte a quello che giorno dopo giorno uccidiamo: il futuro di chi ancora è capace di non odiare.

    il pensiero più bello in una vignetta
  • Anonimo 24/03/2012 alle 12:22:54 rispondi
    Anonimo o tempora
    Anonimo o tempora : Condivido pienamente il tuo commento, specialemnte l'ultima parte!!!!!
    In questi commenti mi son sforzato molto per fa capire il messaggio di questa belissima vignetta me senza risultati. Spero che con questo tuo ottimo commento, dove hai usato parole semplici ma perfette molti capiscano.

    Ti faccio i miei complimenti!!!
  • Boh 25/03/2012 alle 00:03:24 rispondi
    Per il sig. anonimo "saccentone":

    "Lui ha detto che ha fatto quel sterminio i ebrei per vendicare le morte dei bimbi ebrei e i primi nella vignetta di Vauro piangono gli ultimi perchè hanno avuto il loro stesso crudele inutile destino."

    Ahhhh quindi il terrorista voleva vendicare i bambini ebrei? E ammazza altri bambini ebrei?? Che genio!! E in questo caso allora i bambini palestinesi di Vauro cosa c'entrano?

    Mi sa tanto che sei tu a dover leggere (e anche studiare, visto che non sai l'italiano)
  • Boh 25/03/2012 alle 00:17:55 rispondi
    Quando il sig. Vauro si degnerà di rappresentare gli israeliani come le reali vittime del conflitto nazi-islamista, magari mostrando qualche volta solidarietà ai bambini massacrati, invece di dipingerli sempre come mostri o armati fino ai denti e rappresentare i palestinesi che lanciano missili sulla popolazione inerme, che dà la caccia ai bambini indifesi (Maalot, Naharya 1979, Merkaz Harav, Roma 9 ottobre 1982, ecc.ecc.), che addestra i propri figli al "martirio", allora si potrà cominciare ad apprezzarlo.
    Fino ad allora non c'è niente da "capire", dimostra da solo quello che è.
    (Fayyad è stato molto più saggio e pacato di molti commentatori qui. Peccato che i "difensori" a spada tratta dell'accostamento tra bambini francesi - solo perché ebrei - e quelli palestinesi non lo abbiano letto)
  • Anonimo 26/03/2012 alle 11:12:39 rispondi
    vauro pacifista di parte !
    Cari falsi pacifisti di parte come lo è anche vauro! Manifesta per i bambini di Gaza e mai visto piangere per quelli Siriani!
    I paraocchi servono di solito ai cavalli!
    Di nuovo vorrei ricordarvi con chi abbiamo a che fare! Avete presente le feste di gioia viste in TV, dei mussulmani nelle strade di Gaza ed in altri paesi arabi in seguito la notizia del crollo dei gemelli di N.Y nel 2001!
    Tenete presente che dopo il Corano, i libri più venduti nei paesi mussulmani sono "Mein Kampf", ed "I Protocolli dei Savi Anziani di Sion".
    i palestinesi sono educati fin dalla più tenera infanzia all'odio e all'assassinio, e alla distruzione di Israele, e aspirano a divenire terroristi suicidi. fanno festa e distribuiscono caramelle alla morte di Ebrei e considerano un nemico da abbattere anche un neonato.

  • Anonimo saccentone 26/03/2012 alle 12:36:30 rispondi
    L'altro giorno ho spiegato la vignetta ad un asino, lui l'ha capita!!!!

    Meditate ragazzi

    Boh: taci va che è meglio!!!!!
  • Anonimo 26/03/2012 alle 18:51:08 rispondi
    Caro Anonimo saccentone 26/03/2012
    L'asino ti ha capito ma vauro no!
  • Anonimo 26/03/2012 alle 19:43:34 rispondi
    vauro - volgarità antisemità già in passato!
    cara Anonimo o tempora 24/03/2012

    Non mi convincono le buon intenzioni di vauro perchè in passato aveva già espresso la sua volgarità antisemità disegnando la Fiamma Nirenstein con un tipico naso da ebreo copiato da uno di quei diesegni tipici degli anni 38 nella Germania nazistae e nell'Italia fascista!
    adesso quei bambini palestinesi dal paradiso ? perchè non bambini palestinesi vivi che salutano i bimbi ebrei morti ? l'intenzione di vauro e chiara!

  • una mamma 27/03/2012 alle 01:38:45 rispondi
    Chiunque pensi che i bambini ci tengano a morire ammazzati o che desiderino la morte di altri bambini é in malafede, OTTUSO e probabilmente non si ricorda più di quando era bambino. Quello di cui i bambini hanno bisogno é di essere rispettati e lo si può fare in un solo modo: ricordandosi che sono tali, una razza a parte senza alcuna malizia, purtroppo destinata ad estinguersi perché - prima o poi - diventano adulti. Quindi un adulto NON PUO' arrogarsi il diritto di punirli, per colpe che non sono loro, uccidendoli, incarcerandoli o martirizzandoli. Quando lo fa, offende l'Infanzia tutta! Io la vignetta di Vauro l'ho letta così: un bambino che piange e getta un fiore ad un altro bambino. Che altro può voler dire? Se c'é del razzismo, é negli occhi e nel cuore di chi pensa che ci siano bambini più meritevoli di rispetto di altri.
  • Massimo 29/03/2012 alle 07:31:53 rispondi
    Occasione perduta
    Premetto che per interpretare ed attribuire un possibile significato, in questo caso ad una vignetta, e' imprescindibile conoscerne l'auotore. Non si puo' ignorare chi sia, il suo mestiere la sua preparazione e le sue idee politiche. Vauro non ha mai nascosto simpatie per la causa palestinese cosi' come il suo odio verso Israele. Questo torna utile per capire cosa si cela dietro la sua vignetta.
    Shalom e' una parola meravigliosa, significa PACE. Vauro lo sa bene ed e' per questo che l'ha usata. Ancora piu' bella se pronunciata da un bambino. Se si fosse limitato a cio' lo avrei ringraziato ufficialmente per il bel gesto. Un gesto che senza dubbio avrebbe unito e non diviso l'opinione pubblica, noi comuni mortali. Ecco pero' che quel bambino ha una particolarita' e' palestinese, e poi un'altra, e' in cielo. Poi leggo Tolosa e allora le nubi si diradano e capisco. Capisco che quel bambino e' rappresentativo di qualcosa che tutto e' men che un messaggio di pace. Non vado oltre, e' ovvio e palese. Vauro questa ce la doveva risparmiare, per una volta avrebbe dovuto almeno avere rispetto prima per i morti e poi per i vivi. E' stata invece creata ad arte per fomentare altro odio. Ed e' penoso vedere come sia facilmente riuscito nell'intento. I messaggi che ho letto di tutto parlano meno che di pace. Solo odio, odio ed ancora odio. E' triste perche' Vauro sapeva cosa ne sarebbe scaturito, non e' uno sprovveduto. Svegliamoci ed usiamo il cervelo prima di scontrarci come vogliono i fomentatori alla Vauro. Ma e' possibile che al giorno d'oggi bisogna ancora dover affermare che i bambini altro non sono che bambini? Che e' ingiusto specularne e soprattutto speculare sulle tragedie ? Non c'e credo religioso, nazionalita' o colore della pelle che tenga.
    Sono ebreo ed ho vissuto sulla mia pelle quelle 11:56 del 9 ottobre 1982 quando granate e mitragliatrici sono state utilizzate per uccidere soprattutto bambini alla sinagoga di Roma. Ero li' e non capivo e ancora oggi non capisco come "l'uomo" possa cadere cosi' in basso. Ho pianto perche' non si puo' morire cosi. Il dolore e' lo stesso ogni volta si ripetono le stesse tragedie e soprattuto quando a perire siano degli innocenti ancor di piu' se bambini. Questo vale per tutti i bambini, ebrei o palestinesi, siriani o libici, del Darfur o di qualsiasi altra parte del mondo, non fa' differenza.
    Vauro come molti giornalisti avrebbe la possibilita' di essere portatore di pace invece e tristemente persevera nel seminare odio e dolore. L'intolleranza ed il razzismo, cercando di far passare il messaggio che i soldati israeliani uccidono a sangue freddo come i terroristi, bambini palestinesi. Perche' e' questo quello che alla fine vuole far credere. E' grazie a persone come Lei, e alla diffusa ignoranza, che l'intolleranza ed il razzismo la fanno ancora da padrone e purtroppo la possibilita' che quel bambino palestinese, da lei rappresentato, possa vivere in pace con un suo pari israeliano e' inevitabilmente sempre piu' remota. A nome di tutti i bambini del mondo ...la ringrazio !
  • Anonimo "sacentone" 30/03/2012 alle 10:18:53 rispondi
    A MASSIMO
    A MASSIMO
    Tante parole per dire niente!!!!!

    Mi spieghi perchè se il bambino è palestinese allora è una vignetta razzista? Per me i bambini, ma anche gli adulti sono tutti uguali, e per te?!!!

    Mi dispiace, ma forse non hai capito il vero messaggio della vignetta!!!!

    Io di odio proprio non ne vedo, forse voi volete vederlo a tutti i costi!!!!

    C'è:
    un bambino (uguale odio???)
    che dice pace (uguale odio???)
    che è in cielo (uguale odio???)
    ed è palestinese (uguale odio???)
    e piange per i suoi coetanei Ebrei (uguale odio???)
    morti (come loro) a causa di un stupido fanatico che voleva vendicare i palestinei (questo è odio!!!!!!)

    Sinceramente non capisco come può essere una vignetta razzista!!!!
    Provate a guardarla da altre angolazioni, non impuntatevi sulla vostra teoria.
  • MASSIMO 01/04/2012 alle 17:20:04 rispondi
    A "SACENTONE"
    Caro "Sacentone" l'ho evidenziato in tutte le maniere che i bambini sono tutti uguali e aggiungo che lo sono gli esseri umani in generale.
    L'accenno al "VOI" denota chiaramente invece il tuo modo di pensare, mi limito pertanto a risponderTi che NON C'E' PEGGIOR SORDO DI COLUI CHE NON VUOLE SENTIRE.

    Sufficientemente corto il messaggio questa volta ?

    Buona serata
  • Anonimo "sacentone" 02/04/2012 alle 14:29:10 rispondi
    A MASSIMO
    A MASSIMO

    Sentiamo, quale sarebbe (secondo te) il mio modo di pensare?!!! Sentiamo sentiamo!!!!
    Perchè scusa, te non sei tra quelli che pensano che questa vignetta di razzista? Quando ho scritto VOI, volevo includerti in quel gruppo!!!!

    In ogni caso non hai risposto alle mie domande.
    Di razzista e di odio, ancora non ci vedo niente!!!
    Il fatto che il bimbo è palestinese e morto non vuol dire che la visgnetta è razzista.

    e quindi?!!!!!
  • Anonimo "sacentone" 02/04/2012 alle 14:35:42 rispondi
    A MASSIMO
    PS:
    guarda che qui la parte del sordo la stai facendo te che ti ostini a vedere la vignetta in un unico verso!!!!
    IO ho pure provato a vedere la vignetta con altre "angolature" e ho fatto la mia conclusione.
    Proprio non capisco cosa centra con me questo proverbio!!!

    ahahahahahahahahahahah!!!!

    detta in amicizia:
    se vuoi fare il figo con i proverbi, almeno trovane uno di più azzeccato!!!!

    detta in amicizia eh
  • Massimo 03/04/2012 alle 00:18:02 rispondi
    OCASIONE PERDUTA
    A Sacentone

    Le risposte sono presenti anche nei commenti lasciati da altri. Te ne cito comunque due di ragioni sulle quali Ti invito a riflettere e che cambiano totalmente la lettura della vignetta:

    1) Se il bambino nel disegno non fosse MORTO allora avrebbe sicuramente significato che anche i bambini palestinesi cosi come e' giusto che sia, rimpiangono la morte di bambini innocenti EBREI.
    Chiediti quindi il perche' Vauro e' stato cosi' "geniale" da rappresentarlo morto e vedrai che per ragionamento logico avrai la risposta e forse ti convincerai che la probabile lettura e' ben altra.
    2) Il terrorista prima di morire ha spiegato il suo indicibile gesto dicendo di vendicare l'uccisione dei bambini palestinesi da parte di soldati israeliani. Allora o si afferma che il terrorista ha asserito il falso e se ne prendono le distanze oppure si sposa la sua tesi e magari la si rappresenta con una vignetta alla Vauro.
    Chiudo ricordandoTi che Vauro non e' nuovo a queste "imprese".
    L'unica cosa che desidero e' un dialogo costruttivo e spero che questa mia risposta abbia contribuito a cio'.
  • Anonimo "sacentone" 03/04/2012 alle 09:34:55 rispondi
    A MASSIMO
    Ciao Massimo,
    Vauro ha disegnato il bimbo palestinese morto perchè pure loro hanno avuto il loro triste inutile destino. E' per esaltare proprio questo, ossia il loro stesso tragico destino.
    Il fatto che il bimbo nella vignetta pianga e sia evidentemete triste evidenzia questa tesi, anzi, non si sposa affatto con la motivazione del terrorista.

    Vauro, è vero, è quello che è, non è nuovo a queste cose.
    Ma forse in questo caso....
  • MASSIMO 03/04/2012 alle 14:00:46 rispondi
    OCCASIONE PERDUTA
    A Sacentone

    Ciao Sacentone,
    Hai centrato il punto. Il bambino palestinese piange "per il loro stesso tragico destino". La comunanza che Vauro fa' passare risiede nelle cause dell'evento morte e non certo nella morte in se e per se.
    Pertanto e' l'identita' della causa (Terrorista uccide bambino ebreo come Israeliano uccide bambino palestinese) che si cela, dietro questa vignetta. E' questa la vergognosa affermazione.
    A mio avviso sarebbe stato saggio da parte sua astenersi del tutto per i motivi indicati, ma l'antisemitismo di Vauro e' piu' forte di lui e la parola rispetto non fa' parte certo del suo vocabolario.

    Cordialmente
  • MASSIMO 03/04/2012 alle 14:00:50 rispondi
    OCCASIONE PERDUTA
    A Sacentone

    Ciao Sacentone,
    Hai centrato il punto. Il bambino palestinese piange "per il loro stesso tragico destino". La comunanza che Vauro fa' passare risiede nelle cause dell'evento morte e non certo nella morte in se e per se.
    Pertanto e' l'identita' della causa (Terrorista uccide bambino ebreo come Israeliano uccide bambino palestinese) che si cela, dietro questa vignetta. E' questa la vergognosa affermazione.
    A mio avviso sarebbe stato saggio da parte sua astenersi del tutto per i motivi indicati, ma l'antisemitismo di Vauro e' piu' forte di lui e la parola rispetto non fa' parte certo del suo vocabolario.

    Cordialmente
  • Anonimo "sacentone" 03/04/2012 alle 15:49:05 rispondi
    A MASSIMO
    Ciao Massimo,
    beh mi sembra un po troppo ricercata e soprattutto forzata la tua spiegazione, per me il messaggio che voleva dare Vauro è molto più semplice!!!

    Comunque ad ogni modo, viste tutte queste incomprensioni poteva evitarla anche se fosse stato in buona fede (io ritengo di si).
    Detto questo, per me questa vignetta resta un bellissimo messaggio di pace.

    ciao
  • MASSIMO 03/04/2012 alle 17:28:36 rispondi
    OCCASIONE PERDUTA
    A Sacentone

    Almeno siamo daccordo che poteva/doveva risparmiarcela.
    Questo e' per l'appunto il significato del mio OGGETTO:
    OCCASIONE PERDUTA per tacere.
    Spesso il silenzio e' molto piu' eloquente di mille parole.
    Buona giornata e alla prossima !
  • Anonimo 08/11/2012 alle 05:18:46 rispondi
    vauro
    toscanaccio schiavetto di partito
    nella merda di un girone dantesco
    di profumo saresti rivestito
    e sappi pure che s'in gir ti pesco
    dal ricino sarai rinvigorito
  • Anonimo 08/11/2012 alle 05:22:50 rispondi
    vauro lo schiavetto del pci o il venduto come togliatti
    toscanaccio schiavetto di partito
    nella merda di un girone dantesco
    di profumo saresti rivestito
    e sappi pure che s'in gir ti pesco
    dal ricino sarai rinvigorito