A chi somiglia Renzi
  • A Berlusconi
    32,9%
  • A un democristiano a scelta
    41,5%
  • A Craxi con i capelli
    4,9%
  • a Bugs Bunny
    20,7%
 
Aggiungi commento
Plancia di comando
venerdì 20 gennaio 2012 01:36

Plancia di comando

Commenti
  • Miky 20/01/2012 alle 11:20:36 rispondi
    Costa Concordia
    Che ci sia stato un grave errore umano non c'è dubbio, ma ridere sulle tragedie è come sparare in guerra alla Croce Rossa. Si vergogni e porti rispetto per le vittime, almeno lei visto che è così bravo a disegnare vignette.
  • luigi m. 20/01/2012 alle 12:58:26 rispondi
    schettino-berlusca
    ..a parte il rispetto per la tragedia che viene meno... ma lo avete cacciato Voi Berlusconi o sbaglio? ora dite che ha abbandonato lui come il babbeo della costa?.. e ora con MOnti va meglio? lo spread è sempre uguale... quanta ipocrisia cieca.
  • Anonimo 20/01/2012 alle 13:53:12 rispondi
    ma rispetto di cosa...
    ma fatevi una risata, moralisti che non siete altro, visto che il lato tragicomico della vignetta è uno dei paragoni più azzeccati che della storia di questo paese.
    La satira è questa, nella tragedia e nell'ironia coglie (a volte più a volte meno) delle verità condivisibili che fanno pensare e talvolta sorridere, anche quando si tratta di una verità triste.
    Siete peggio della Santanché.
  • Pille 20/01/2012 alle 14:01:55 rispondi
    con te!
    la satira e la sagacia sono segno di intelligenza..
    nessuno ride o vuol prendere in giro una simile disgrazia, resa ancor più tragica dalla dabbenaggine di un errore umano( di chiunque sia..) dai contorni, peraltro, sempre più ridicoli..
    la mediocrità e il qualunquismo italiano, sono direttamente proporzionali ai minuti i cui la vicenda Concordia va in onda su Porta a Porta e matrix..nonchè "la vita in diretta" ecc.. insomma tutta la nostra Tv di qualità, nella quale si sentono parlare personaggi iper discutibili di varie questioni, ridotte a mero gossip, come da copione italiano.
    la tv è ormai il nuovo oppio dei popoli, col quale si fa la gogna pubblica, o peggio si celano verità e fatti, con altri fatti.. vedi la rivolta deiforconi di questigiorni.rispetto per i caduti della Costa, rispetto per chi, come Vauro..è ancora dotato di spirito critico e intelligenza.
  • reimada 20/01/2012 alle 14:03:12 rispondi
    la satira
    la satira si occupa principalmente di sesso, potere, religione e morte ... quindi direi che la vignetta è decisamente azzeccata
  • Anonimo 20/01/2012 alle 14:38:43 rispondi
    A parte il fatto che è proprio lui, Berlusconi e tutta la sua cricca che si vanta di aver fatto un passo indietro (figurarsi lui che fa un passo indietro) per chi poi? Nientemeno che per il "bene del Paese", non è neanche immaginabile un paragone fra un buffone come Berlusconi ed una personalità come Monti. Nonostante non abbia conseguito la simpatia di tutti se non altro ha ridato un po di dignità ad un'Italia che era ormai considerata dal mondo intero il bordello dei malavitosi, imbroglioni, puttane e sedicenti politici!
    Poi, forse ancora lo spread non è sceso, nonostante tutto, figurarsi con Berlusconi avrebbe raggiunto le stelle. Berlusconi ha capito, da furbo qual egli è, che era venuto il momento di defilarsi, per evitare una illustre fine di recente memoria.
  • sergio 20/01/2012 alle 18:06:27 rispondi
    Ma Quale Gogna Mediatica???
    Ma quale gogna mediatica??? se uno sbaglia e la fa grossa come quella che sembra la tragedia del Concordia è giusto che venga pubblicamente lapidato, così come i commercianti di Cortina, i e Berlusconi vari... il vero oppio non è la TV, ma la nostra incapacità di indignarci profondamente delle porcate che vediamo su tutti i fronti e dell'incapacità di reagire che ci portiamo dentro... magari avessimo davvero dei giornalisti capaci di far saltare le poltrone presidenziali... non riusciamo a prendercela neanche con un piccolo comandante di nave da crociera che assassina 10-30 persone... ma che deve fare uno per smuovere un po' le coscienze italiane???
  • nino44 20/01/2012 alle 19:46:29 rispondi
    Vauro, vai 'osì
    Da calabro-livornese a livornese: Vauro, vai 'osì, 'un ti ferma' (apostrofo, l'accento sulle tronche 'un c'entra 'na sega). Chi 'un capisce che te 'un ridi sulle vittime ma crocifiggi i carnefici 'un ha capito 'n cazzo!
    Nino Pirito
  • walter 20/01/2012 alle 20:13:06 rispondi
    lol
  • WAL 20/01/2012 alle 20:13:29 rispondi
    LOL 2
  • parapiglia 21/01/2012 alle 09:32:32 rispondi
    le cose vanno male
    Credo che la satira sia l'arma del popolo contro il potere di pochi, la tragedia della Costa Concordia rispecchia pienamente ciò che è successo in Italia negli ultimi mesi.
    La cattiva gestione porta al disastro. Monti farà quel che può, gli chiedo solo di stare attento alle fascie più deboli e di concretizzare gli aiuti per le famiglie che sono alla base del nostro sistema sociale.
    Sono pienamente d'accordo con la vignetta, poichè non deride, amio avviso, la tragedia dell'isola del Giglio.
  • Anonimo quanto la privacy in Italia 21/01/2012 alle 21:40:08 rispondi
    Mi consenta!
    Se c'era il cavaliere al posto di quella chiavica di comandante,la nave sarebbe affondata nel porto,altro che arrivare a fare l'inchino vicino all'isola del Giglio.....
  • uomo in pensione 23/01/2012 alle 22:16:19 rispondi
    risposta a costa concordia
    Vauro è unico nel fare vignette ed a cogliere il lato a volte tragico a volte comico dela vita (questa ha diversi doppi sensi che non tutti vedono) ma non ha da vergognarsi.
    Chi si deve vergnorare è chi paga il personale più indifeso
    euro 3,5 all'ora per undici ore al giorno (Santoro).
    Aspettiamo il processo e vedremo quante frittate si rigireranno.
    Tutti stanno parlando allarmati di disastri ambientali ma ancora stiamo cercando i " Superstiti" dentro la nave,senza angoscie, come se quattro cozze fossero più importanti delle persone.
    Adesso parlano di inquinamento per un po di " zozzo" in mare ma nessuno parla di quanto inquinamento sarà creato quando smonteranno la nave pezzo per pezzo.
      
  • Davide 12/02/2012 alle 21:02:08 rispondi
    Rispetto e "scaccio"
    Non vedo nessuna mancanza di rispetto, la satira e l'ironia stimolano certamente anche il riso ma si chiamano così proprio perchè sono battute amare.
    berluschino si è dimesso da solo quando gli altri top... gli altri parlamentari del pdl hanno avuto il buon senso di abbandonarlo per paura di quello che stavano provocando.
    Il bello è che, ora che si è dimesso per tutti i danni che ha fatto, va ancora in giro (e pure i suoi accoliti) a dire che lui saprebbe cosa fare per affrontare la crisi. Per quindici anni e fino al giorno prima invece non ci aveva capito un tubo, l'ha capito ora che c'è Monti.
  • Anonimo 25/10/2012 alle 15:14:33 rispondi
    Berlusconi dichiara : "Lascio il mio bandana ad Angelino"
  • Antonio 25/10/2012 alle 15:27:56 rispondi
    guarda che Vauro è Pistoiese.
  • Fulvio 25/10/2012 alle 21:46:02 rispondi
    RISPOSTA
    Fulvio.25/10/2012
    Per il bene del paese ITALIA.Chi ha fatto qualchecosa per il bene di questo paese,dei politici passati ma!...Guardiamo debito publico,dei politici attuali vedi ruberie di vario genere,non sò se ne salva uno.
    La dignnità dell'Italia,le puttane,gli imbroglioni,la maffia,l'andrangheta,evasori e finti invalidi,ci son sempre stati.Io credo che un mandato debba finire alla sua scadenza naturale, per poi poter giudicare l'operato altrimenti noi perche cosa andiamo a votare?
    Io credo che Berlusconi per il suo paese ha creato un Impero,facendo lavorare migliaia di persone.
    Prima era conflitto d'interessi,poi Bungha Bungha.
    Abbiamo fatto scappare tute le nostre industri e dai chiudiamo anche l'ilva.Ma Tremonti cè o ci fà,forse stà salvando l'Italia ma non ci saranno più ITALIANI.