Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
 
Cosa è la strage di Charlie Hebdo
  • Un attacco alla libertà di tutti
    37,3%
  • I fondamentalisti islamici sono un pericolo
    44,8%
  • Un complotto dei servizi segreti
    17,8%
 
Aggiungi commento
Servizio Pubblico ''La solita ministra'' - Giovedì 16 gennaio 2014
giovedì 16 gennaio 2014 17:18






LA SOLITA MINISTRA
Giovedì 16 gennaio 2014 dalle ore 21.10

Il ministro delle Politiche agricole Nunzia De Girolamo, dopo la bufera che l'ha travolta, con le conversazioni registrate di nascosto da Felice Pisapia, ex direttore amministrativo della Asl di Benevento, riguardo all'assegnazione di un appalto di un ospedale, non si dimette e venerdì si difenderà in Parlamento, con il Movimento 5 Stelle che ha già annunciato una mozione di sfiducia e con Matteo Renzi, leader del Pd, principale partito della maggioranza del Governo Letta, che ha usato parole dure: "Dalla Idem altro stile, lei si dimise".
È la seconda volta, dopo il caso del Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, che il Governo Letta vede le vicende riguardanti un suo Ministro metterlo difficoltà. Ci sono cose molto più gravi e questo è solo il segno della pressione che esercita sul Governo Matteo Renzi oppure si tratta dell'incapacità di questo Paese di cambiare e di riformarsi?

Ospiti: Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, il filosofo Massimo Cacciari, la deputata del Pd Alessandra Moretti e Franco Fiorito, ex capogruppo Pdl regione Lazio.

Hashtag: #serviziopubblico

Le vignette di Vauro [16/01/2014]