Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
 
Cosa è la strage di Charlie Hebdo
  • Un attacco alla libertà di tutti
    37,3%
  • I fondamentalisti islamici sono un pericolo
    44,8%
  • Un complotto dei servizi segreti
    17,8%
 
Aggiungi commento
Vauro ricorda Don Gallo
lunedì 16 settembre 2013 15:11

Non so se Don Gallo era un prete vero. Quello che so è che lui era profondamente convinto del suo essere prete. Io di Don Gallo non voglio parlare al passato. Non voglio dire ''ho condiviso tutto'' ma ''condivido tutto''. Vauro



Festa de IL Fatto Quotidiano (6, 7, 8 Settembre 2013)
Ricordando Don Gallo - L'intervento di Vauro
La Versiliana Marina di Pietrasanta (LU)

Commenti
  • Anonimo 18/09/2013 alle 21:45:47 rispondi
    Bravo Vauro
    Ora Ti Riconosco!!!!
    ma c.è una Bella Differenza - tra la recita "dal e col" sorrisetto furbastro del PAPA, e la Schiettezza di don Gallo!!!!
    e tanto per chiudere questa ( ...
    non c'è bisogno di vestirsi da PAPA per Dire..
    !!!!!!!ABBASSO la GUERRA e le ARMI!!!!!!!x7.
    quindi ABBASSO anche tutti QUELLI GRANDI come il PAPA, perchè SONO LORO che hanno più INTERESSI alle GUERRE,!, anche sè dicono il contrario!!!!.